Pronti i filmati e i PDF del seminario di Ostia del 18 maggio 2013 sulla forza funzionale del calcio!!!

Con un veloce lavoro abbiamo rimesso a posto i filmati del seminario di Ostia del 18 maggio 2013 sulla forza funzionale ed entro domani li invieremo gratuitamente a tutti coloro che erano presenti al seminario stesso (se non li ricevete entro domenica sera riscriveteci).
Gli altri che non erano presenti e che volessero averli possono acquistarli al costo di 30 euro (il costo del seminario senza buffet) cliccando nel lato destro del blog alla scritta sottoscrizione iscrizioni richiesta filmati (nelle righe sottostanti attive) e scegliere l'opzione 8 oppure con il bonifico se hanno problemi con la carta di credito o PayPal.
Riceveranno i link dei filmati che vanno scaricati (sono circa 8 ore di filmati compresa la parte pratica) e i PDF degli interventi.
Per i partecipanti che avessero necessità dell'attestato di partecipazione verrà inviato per email a specifica richiesta.

One Response to Pronti i filmati e i PDF del seminario di Ostia del 18 maggio 2013 sulla forza funzionale del calcio!!!

  1. marco fioraso 23 maggio 2013 at 21:07 #

    Ciao a tutti

    metto questo post in questa sezione anche se non c’entra molto col calcio. Sto iniziando una collaborazione con un allenatore di sky runners per preparare gli atleti alle varie gare stagionali, fatalità gli studi del Prof. Di Prampero che vengono utilizzati nel calcio partono dalla ricerca fatta da Minetti sul costo energetico della corsa in salita. Nella pubblicazione suddetta c’è un algoritmo per calcolare la velocità di salita a partire dal CE e potenza metabolica; in pratica io ho riprodotto le formule su un foglio di calcolo con i dati presenti nella pubblicazione, ma mi viene un errore 2 cm verticali al secondo (che sembra una cazzata ma su una gara di 2 3 ore diventa tanto). Chiedo se c’è qualcuno che può darci un occhio al foglio di calcolo che ho fatto e mi aiuta a trovare l’errore. Ho rivisto le formule diverse volte ma non trovo il problema magari gli autori hanno usato software più complessi tipo matlab per cui gli arrotondamenti sono diversi…comunque la mia mail è: mcr881@teletu.it se siete interessati a darmi una mano vi invio i due files (la pubblicazione e il foglio excell)

    grazie e buon lavoro a tutti

s2Member®