La pesistica adattata : la storia delle nostre scelte (1 parte)

 il video è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Poche parole  e molti fatti ,oggi vi inizio a proporre la vera storia della pesistica adattata prima  che qualcun altro la canti in maniera diversa . All'interno di questi audiovideo c'è tutto il mio percorso che mi ha portato tra l'altro ad elaborare nel corso degli anni , questo strumento di lavoro che reputo molto utile da manipolare per chi si occupa di preparazione fisica negli sport di squadra  . E' uno schema di riferimento che va appunto adattato alle specifiche del gioco e del giocatore che abbiamo di fronte e fornisce quindi all'operatore molti spunti per lavorare sulla potenza e controllo del movimento .

Oggi vi fornisco il mio percorso sui principi su cui si basa la pesistica olimpica , che ho scoperto nel corso degli anni 90 e di come ho rifiutato una sua pedissequa applicazione negli sport di squadra . Altresi ho trovato nel corso degli anni  che alcuni di questi principi potevano essere utilizzata nello sport di squadra , ma questo ha portato ad uno stravolgimento della pesistica olimpica che è diventata appunto un altra cosa .

Spero che apprezzerete la sincerità di quello che sostanzialmente è un mio testamento della professione che ho svolto per tanti anni con tanti errori che mi hanno aiutato a crescere . Mettetevi comodi gli audiovideo saranno diversi .....

 

Comments are closed.

s2Member®