Archive | All. Funzionale

La match analisi nel basket e la sua funzione per la preparazione fisica (3a parte)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

(a cura di Silvio Barnabà e Roberto Colli) In questa terza parte analizziamo un modello di rilevazione dati dinamico delle partite che abbiamo usato lo scorso anno. In pratica abbiamo cercato di cogliere da dati "tecnici" elementi che possano anche indirizzare meglio la preparazione fisica. Questo nell'ottica dell'evoluzione del preparatore fisico che deve diventare sempre più un collaboratore anche con competenze tecniche e quindi deve conoscere non solo i fondamentali del gioco, ma anche le interazioni tattiche e come esse si evolvono durante la partita. Con questa parte concludiamo l'analisi riferentesi alla squadra e dal prossimo audio video inizieremo a parlare del modello prestativo individuale.

C’è chi si aggiorna e chi no…

Sono stupefatto, ho visto questo video che mi è stato inviato da una persona presente alla partita di Domenica di basket serie A1 Acea Roma-Sidigas Avellino che riprende i primi 5' del riscaldamento guidato dai due preparatori: due ere geologiche!!! Indovinate chi appartiene al jurassico e fatevi una domanda: ma lo pagano pure? C'è anche l'imitazione de "La gallina non è intelligente" di Renato Pozzetto di 30 anni fa!!! Ma giudicate voi e se potete, commentate!!!

Una proposta per allenare la rimessa laterale

Nel video sottostante viene proposto un esercizio per il giovane calciatore, la rimessa laterale a coppie e in movimento.

Il calciatore (categoria 2° anno giovanissimi) esegue una rimessa laterale per il compagno di fronte che esegue dai rapidi cambi di direzione per diverse ripetizioni.

L’esercitazione può e deve avere delle varianti, in base agli obiettivi del preparatore fisico, quali, allungare o accorciare le distanze, effettuare un cambio di senso, aggiungere un avversario passivo per disturbare lo stop del pallone, modificare i cambi di direzione (lento/veloce alternato o una ripetizione al massimo delle potenzialità e un’altra più bassa), etc.

L’esercizio può essere inserito sia come riscaldamento pre-allenamento metabolico o come esercitazione tecnica.

 

A cura di:

Christian Casella

Torsion Pulley per sviluppare la forza orizzontale (4a parte)


Con questa 4a parte terminiamo il nostro contributo sull’uso del torsion pulley, sviluppando alcuni spunti su possibili lavori che posso essere effettuati utilizzandolo in orizzontale, sia come carrucola per situazioni di corsa, di partenza e di frenata, sia come lavori combinati per il tronco. Se le mie informazioni sono giuste altri presenteranno alcuni aspetti applicativi specifici di questo attrezzo ad altri sport, con esercizi creati appositamente. Continue Reading →

Lo Stretching Energetico

(by Kri83) La pratica sistematica dello stretching dei meridiani facilita lo scorrimento dell’energia lungo i canali energetici per potenziare l’effetto riequilibrante (vedi l'apertura del meridiano di Polmone nella foto sottostante).

- Braccio abdotto a circa 110°, respirazione cosciente, portare lentamente il braccio all'indietro in allungamento.

Il libero fluire dell’energia nei meridiani è la base fondamentale per il benessere e per la prevenzione degli infortuni del giocatore. Continue Reading →

s2Member®