Archive | audiovideo privati

Costo energetico ,Forza ed EMG dello squat : 2 parte

 


L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Seconda parte della saga sul costo energetico dello squat , che di fatto contiene informazioni secondo me molto importanti sul funzionamento muscolare sia in termini meccanici che elettromiografici , che ci fanno vedere in maniera molto chiara il ruolo della coordinazione e dell'economia del movimento anche nelle azioni alla massima velocità  . Ricordo che come nella prima parte è stato aggiunto anche il pdf delle slide trattate nell'audiovideo

Costo energetico dello squat : 1 parte


L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi apriamo un nuovo fronte sull'analisi degli esercizi di allenamento , sfruttando la contemporanea disponibilità di pedane di forza , metabolimetro ed elettromiografia di superficie per valutare il costo energetico dello squat parallelo con diversi carichi e velocità . L'argomento mi è stato stimolato ( manco a dirlo ) da Armando Fucci quando mi ha chiesto delle cose rispetto alla determinazione del dispendio calorico di alcuni esercizi con il sovraccarico , da qui mi è venuto l'idea di valutare il costo energetico di squat spinte in panca e lat machine per valutarne poi il dispendio in base al carico sollevato ed al numero di serie e ripetizioni . la narrazione ( o storytelling come dicono adesso quelli bravi ) sarà un po lungo e durerà diversi audiovideo che non saranno facilissimi , quindi prendetevi il tempo necessario se vorrete ascoltarli . Penso che vi aiuterà molto a capire ( come è successo a me mentre li facevo e soprattutto mentre elaboravo i molteplici dati forniti dai diversi sistemi ) qualcosa in piu sul lavoro muscolare .
Sono tornato a oltre 20 anni fa quando iniziavo a lavorare sull' EMG tramite il MuscleLab e comunque qualcosa di nuovo c'è sempre da capire , soprattutto che la forza da sola non esiste , cosa che ho invece creduto per tanti anni . Ma anche quello di abbinare un lavoro muscolare ad un un controllo del metabolismo è la cosa piu intrigante e poco praticata , quando invece i due fenomeni sono tra loro legati indissolubilmente , quando si tratta di lavori in serie e ripetizioni con i pesi . Credo che ne vedremo delle belle ma dovete avere molta pazienza e ascoltare piu volte questi audiovideo prendendo anche appunti .....

Basile : analisi della qualità delle esercitazioni tattiche


L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Passate le feste ( e le grigliate) di ferragosto , riprendiamo dopo 15 gg di interruzione la pubblicazione dei nostri audiovideo .Oggi proponiamo un lavoro di Matteo Basile che è stato presentato durante il seminario Nazionale dell APF ( Accademia preparatori fisici) a Roma il 3 giugno . Naturalmente il lavoro è stato qui maggiormente approfondito , avendo un po piu di tempo , ma la sostanza è rimasta la stessa : valutiamo anche la qualità delle esercitazioni tattiche e come esse corrispondano o meno all'obbiettivo  proposto dall'allenatore , oltre al valore di tipo metabolico che ci fornisce il gps .

TOSCHI : Potenza metabolica e fasi di gioco ( 1 parte)


L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.


Un altro intervento molto pertinente di Gabriele Toschi , che ringrazio anche perchè con la sua puntigliosità mi ha fatto scoprire qualche buco nel programma LagalaColli_partita e mi ha aiutato a correggerlo . Un piccolo suggerimento : poichè Gabriele parla molto ( anche troppo ) lentamente armatevi di pazienza e di un caffè : ne vale la pena perchè poi è tutto molto interessante ed utile . Spero che la seconda parte che sta rifacendo cercando di essere un po meno " sonnolento " abbia una maggiore "vivacità" ( lui ha accettato senza riserve i miei commenti scherzosi ma non troppo quindi un altro applauso per lui !!!)

 

Basile : la crescita del carico nelle prime settimane di preparazione

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi pubblichiamo un audiovideo di Matteo Basile sul suo modo di controllare la crescita del carico nelle prime settimane di preparazione , ripreso ed ampliato dal suo intervento fatto al seminario APF del 3 giugno 2017. Come sempre estremamente efficace nel comunicare le sue esperienze , Matteo vi darà un idea su come controlla il carico   nelle prime 3 settimane di allenamento e questo può darvi qualche spunto per la stagione che tra breve inizierà .

 

FUCCI ESPOSITO :Strategia di possesso e non possesso palla e carico fisico in squadre di diverso livello in serie A

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Ho passato una domenica da zombie in casa dopo il seminario APF del giorno prima : l'età avanza e non ho più il fisico per fare certe cose !!!!  Gli ultimi 10 gg sono stati infernali tra nuove acquisizioni con i pantaloncini EMG e la necessità di sincronizzarli ai vari apparati che ci mostravano invece i dati meccanici . Alla fine grazie all'aiuto di Dario Pompa e Giorgio Zito e degli altri ragazzi della "setta" sono riuscito a preparare credo relazioni per 8 anni !!!!  Quello che ho mostrato è solo il 20% di ciò che abbiamo fatto , e siamo solo agli inizi !!!!  Infatti sulla base di questi 40 gg di lavoro abbiamo gia idee nuove da sviluppare sui movimenti sportivi e di palestra , ed abbiamo sicuramente da far  meglio alcune cose su quello che abbiamo gia fatto . Ho notato che anche la parte sul costo energetico è stata molto apprezzata , d'altronde tranne il prof di Prampero ( dal 1980 almeno) nessuno nel mondo ne parla e lo studia ,ma sono tutti fermi al Vo2max la soglia anaerobica .

Spero che i presenti abbiano apprezzato che quando faccio una relazione ci sono sempre dati nuovi a sostegno delle mie idee sull'allenamento : è veramente penoso vedere gente che porta relazioni sempre uguali e non ha un dato a supporto di quello che fa .

Un ultimo appello : se qualcuno ha lo spezzone della relazione di Di Salvo al seminario AIPAC in cui fa un cazziatone a Castagna sulla ricerca nello sport vi prego di mandarmelo, poi posso morire felice

Chiedo scusa ad Armando Fucci se ho oscurato con le mie chiacchere l suo ottimo audiovideo di oggi , ma tanto so che Armando è seguitissimo e non ha certo bisogno di presentazioni per essere apprezzato ed ascoltato da voi  .

Calcio a 5 femminile e gps : valutazione tattica e confronto con B maschile (Zuddas Polino)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Ci stimo avvicinando al seminario nazionale APF  del 3 giugno e come sempre stiamo cercando insieme a Dario Pompa e Giorgio Zito   e ad altri collaboratori della "setta "  ( cosi viene definita il gruppetto di giovani che  hanno passato alcune loro domeniche invernali a casa mia per discutere ed aggiornarsi sulla forza ) di elaborare cose nuove , che si basano su un solido passato , e che ci consenta di capire sempre meglio cosa producono gli esercizi che facciamo .  Usare la tecnologia per capire se quelle ipotesi che abbiamo fatto sono valide e supportate , questo è il nostro mestiere , non certo delegare a qualcuno  la "ricerca " pseudo scientifica da cui trae vantaggi personali , senza ave mai avuto a che fare con il campo .

 

Oggi , dopo un parto lungo e laboriosissimo , pubblichiamo un audiovideo sul calcio a 5 femminile che mette in rapporto il modello prestativo con quello maschile e cerca soprattutto di capire come si possono leggere , sempre tramite i gps ,le differenze di natura tattica   durante la partita stessa . Gli autori mi hanno citato nel titolo solo perche gli ho rotto i coglioni molte volte e gli ho consigliato piu volte di  rifare  l'audiovideo , sottolineando alcuni errori che erano contenuti in esso , ma il prodotto finale spetta esclusivamente a loro .

I parametri della sinottica tra tempo effettivo e tempo totale ( 2 parte) di Gabriele Toschi

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

 

Lunedi sera abbiamo sviluppato un webinar sui gps grazie agli amici di PerformanceLab ,molto partecipato e spero sia risultato interessante . Sono sicuro che le novità che vi ho esposto in anteprima sul nuovo software vi hanno piacevolmente stupito : tale software  consente una lettura rapidissima di un gran numero di giocatori , senza tradire il foglio excel ed il possibile utilizzo personalizzato da parte vostra dei dati  , abbinato anche all'APP tattica . Sara disponibile dal 1 giugno e necessiterà di un livello di licenza  . Cosi come abbiamo altri aggiornamenti gratuiti sul firmware dei nuovi gps Spinitalia a 50 hz che vi renderanno utilizzabile il gps anche come piattaforma inerziale . Sempre a giugno uscirà il nuovo gps Bluetooth a 50 hz  che vi consentirà la lettura a distanza dei dati di potenza metabolica e connessi direttamente sul vostro smartphone o tablet Android . Ma la novità sta che tale oggetto sarà anche una nuova piattaforma inerziale che vi potrà far lavorare come ergometro ad esempio sui salti o sugli esercizi di pesistica , rilevando parametri cinematici utili per il controllo dell'allenamento . La novità sarà che tale strumento sara molto versatile : farà il gps di giorno e l'ergometro di sera ( tanto per dire ) senza costi aggiuntivi  se non quello modesto del software apposito  , naturalmente sviluppando sempre le fuznioni  consuete del gps . Vi farò un audiovideo apposito per darvi delle informazioni dettagliate su questo argomento.

Oggi la  2 parte dell'interessante contributo di Gabriele Toschi , che sottolinea le differenze che possono essere utilizzate quando si differenzia il tempo effettivo rispetto al tempo totale , che ha un notevole peso per impostare correttamente l'allenamento . Per i fan di Gabriele sappiate che mi ha già inviato un altro audiovideo che metterò in rete a giugno  in 2 o 3 parti riguardante la potenza metabolica nella fasi di gioco , sottolineando quindi anche gli aspetti del possesso e non possesso . Sottolineo che Toschi è sempre sul pezzo cioè lavora sul campo e trae i suoi dati e le sue conclusioni dall'esperienza reale e dalle necessità quotidiane .

I parametri della sinottica tra tempo effettivo e tempo totale (Toschi) 1 parte

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Penso che questo contributo di Gabriele Toschi( che ringrazio per il suo impegno volontario per il blog )  sulle differenze che si riscontrano in partita confrontando i tempi effettivi di gioco con quelli invece comprensivi delle pause aiuti ancora di piu a capire come utilizzare i dati del modello calcistico ( che esiste con le sue variazioni , altro che i poppanti che affermano il contrario solo perche magari sono stati 6 mesi in America !!) . In questo modo si sbaglia sempre meno e soprattutto si tiene sotto controllo la propria squadra in maniera seria . Allego anche il pdf completo dell'audiovideo , comprensivo anche della seconda parte che uscirà a breve .

Come valuto le esercitazioni con spazi e giocatori diversi 2 Parte

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Seconda parte dell'approfondimento dell'argomento trattato nel  webinar , dove analizzo le tematiche riguardanti la interpretazioni delle esercitazioni con giocatori da 8 a 14 , e dove vengono evidenziate due tipologie di esercitazioni : una  può  servire come valutazione delle potenzialità metaboliche specifiche del calciatore , l'oleada invece risulta essere una esercitazione che si avvicina più di tutte al  modello prestativo .Con il prossimo audiovideo  termineremo valutando alcuni esempi di esercitazione con oltre 12-14 giocatori .

s2Member®