Archive | audiovideo privati

Navetta calcio: elementi sintetici di valutazione e indicazioni per l’allenamento individuale

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Navetta calcio e GPS: conferme e approfondimenti

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

navette calcio e GPS

Oggi, dopo un giorno di meritato riposo (questo blog sta effettivamente diventando un lavoro per il tempo che mi occupa, anche per preparare gli audiovideo e comprimerli e poi metterli in rete), vi propongo una serie di monitorizzazioni della navetta calcio con il GPS CHE MI SONO STATE FORNITE DA VITO AZZONE CHE RINGRAZIO E A CUI FACCIO I COMPLIMENTI PER ESSERE STATO NOMINATO PREPARATORE FISICO DELLA NAZIONALE U20 DI CALCIO MASCHILE.
Tali dati dimostrano che poi tanti errori in fase di progettazione del test non li avevamo fatti. Continue Reading →

Navetta calcio: analisi del V’O2, FC durante la prova

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

NAVETTA CALCIO 1

Oggi vi propongo le "giustificazioni" fisiologiche alla navetta calcio che dimostrano senza ombra di dubbio come la potenza aerobica massimale non determina proprio un accidenti nella prestazione di questo test, ma quasi tutto dipende dal costo energetico e quindi dall'abilità coordinativa del soggetto nel risparmiare nelle azioni di accelerazioni e decelerazioni che il test propone, sicuramente più vicina alle necessità dello sport di squadra rispetto alla corsa continua a velocità costante. Continue Reading →

Test submassimali con variazione di ritmo: la navetta calcio

 

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi cominciamo a parlare dei test sub massimali con variazione di ritmo, cioè l’antitesi di ciò che attualmente risulta di moda. Vi ho già descritto i motivi del perché nel corso della mia vita mi sono trovato a condividere questa scelta, dopo centinaia di test massimali richiesti agli atleti e mi sono chiesto perché qualcun altro non ci ha pensato prima in quanto sicuramente non è una scelta geniale ma di pratico utilizzo e sicuramente più veritiera. Sulla necessità di sviluppare test semplici con variazioni di ritmo e con criteri anche intermittenti ho riempito pagine e audio video quindi spero sia chiara, non dico accettata, ma che abbia solide basi non ci sono dubbi. Continue Reading →

Precampionato nel calcio: riflessioni e proposte (2a parte) di Fucci-Esposito

PREPARAZIONE PREcampionato Fucci Esposito 2 parte

Sono molto contento che Armando Fucci ed il suo collaboratore Esposito ci abbiano ripensato e consentito la pubblicazione della 2a parte del loro articolo che riguarda le riflessioni sulla preparazione precampionato in rapporto alle leggi di adattamento e, chiaramente, IN RAPPORTO alla loro esperienza.
Credo sia utile si sviluppi una discussione seria su questo argomento perché di fatto mette a nudo tutte le problematiche del concetto di preparazione fisica in Italia e penso che sia necessario uno sforzo da parte di tutti nel comprendere che la periodizzazione, come propinataci dalla Scuola dello Sport (e ne facevo parte anch'io) sia assolutamente un fallimento ed anzi una mistificazione. Ho assistito circa 15 anni fa ad un seminario interno della SdS in cui molti documenti indicavano che la nascita della periodizzazione in Unione Sovietica fosse dovuta alla necessità di coprire le prestazioni ad orologio degli atleti di quella nazione; quindi fu un operazione di regime il cui compito fu affidato a Matveev: la cosa simpatica è che al quel seminario partecipava anche Verchoshanskij e nonostante le evidenze ed i documenti portati in quell'assise da Zanon, si dichiarava allibito perché lui non ne sapeva niente, ma sconcertato anch'esso perchè i documenti erano veri!!! Continue Reading →

s2Member®