Archive | Critica sportiva

VO2max senza esaurimento ma anche il NO alle Olimpiadi di Roma 2020

Vo2max senza esaurimento

Non sono molto religioso ma mi sento di intonare il gaudeamus igitur (non sono certo si scriva così, se qualcuno lo sa mi corregga) dopo la decisione del governo di non dare l’avallo alla candidatura di Roma per le Olimpiadi 2020.
Anzitutto onore al merito a Pietro Paolo Mennea che credo sia l’unico tra gli sportivi ad aver detto di no ed esporsi pubblicamente a questa kermesse degli appalti, e onore anche al Tg LA7 di Mentana di aver fatto vedere per ben due volte il servizio sullo scempio della "Città dello Sport" a Tor Vergata, con milioni di euro sperperati per costruire una cattedrale nel deserto che non vedrà mai la luce ed ha ingoiato oltre 500 milioni di euro (circa 1000 miliardi di lire, una cifra pazzesca). Quando si esce dall’autostrada Roma-Napoli provate a dare un'occhiata a destra e vedrete un monumento allo spreco e alla superbia. Ci hanno sguazzato i rettori e i presidi delle varie facoltà, non ultimo quello di medicina, e avevano cercato di farsi belli con questa anche i presidi del corso di laurea in scienze motorie, che potete vedere dalle carte in ogni CCL (consiglio di corso di laurea) mettevano all’ordine del giorno qualcosa che parlasse della Città dello Sport. Il solito vizio italico dove il dirigente della cosa pubblica si fa bello con i soldi del contribuente, ma come se li avesse tirati fuori lui. Ora è solo fango, acqua, strade dissestate ed atti vandalici. Continue Reading →

Una proposta per la prevenzione degli infortuni della caviglia (2a parte)

Alberti prevenzione infortunio

Vista la notevole discussione che si è proposta su questo tema sono molto contento di proporre la seconda parte del lavoro di Alberti, rimettendo anche il suo scritto della volta precedente perché forse qualcuno lo ha trascurato. Rispondo anche a Massimo di Giovanni che non darò un mio commento su questa proposta, penso che siete tutti grandi e vaccinati ed un mio giudizio potrebbe forse togliere interesse su quell'ampia discussione che si è creata. Spesso ricorrere a vecchi tromboni come me può essere fuorviante. Continue Reading →

GPS e auguri di Natale da deficienti, master che non partono, contributo al blog

Grande soddisfazione ieri alla consegna dei primi 10 GPS Spinitalia: da stamattina sono operativi, magari li provate mentre andate a fare i regali di Natale, ma sono soddisfatto perche il 24 Ottobre avevo annunciato questa cosa al seminario AIPAC di Roma sul calcolo della potenza nel calcio ed effettivamente gli ingegneri hanno fatto il miracolo: qualche vitarella fuori posto, un tasto che non funzionava ma poi con le sapienti mani dell'Ing. La Gala tutto è andato a posto. Continue Reading →

Al di là delle mode

(by Roberto de Bellis) Sistemando la mole mostruosa di riviste e libri mi capita tra le mani un numero di tredici anni fa de IL NUOVO CALCIO, ancora oggi unica fonte per allenatori e preparatori. Varie cose mi colpiscono, la prima è che c’era già un mio articolo quindi sono abbastanza vecchio, la seconda è che sulla copertina vi è un giocatore che ora è allenatore affermato da anni, ma l’aspetto importante sono i contenuti dei lavori proposti dai preparatori atletici intervistati. Negli anni '90 sulla rivista i preparatori proponevano le loro settimane tipo e le preparazioni precampionato quindi i mezzi di lavoro erano ben specificati. Continue Reading →

s2Member®