Archive | EMG

Affondo e contropiegata : affondi jump consecutivi

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Scusate ma mi debbo ancora riprendere visto che al seminario dell APF di sabato mi hanno dato il premio alla carriera (??? di fatto la mia carriera è andata all'indietro negli ultimi 10 anni anzi !!) : è di solito un premio che si da quando uno smette di lavorare e si avvia (o si è gia avviato ??) al decadimento cerebrale, paragonabile solo a quando ti chiedono di fare il moderatore ai congressi ( cioè tu ormai non capisci piu nulla quindi modera gli altri ) . Ho passato tutta la giornata di domenica a pensare se sono cosi bollito e non me ne sono accorto e debbo considerare l'idea di andare a passare le mie giornate a pesca o a qualche altro passatempo .... Poi ho visto ancora tutti i lavori che ho da fare aperti in collaborazione con molte persone a cui credo di dare ancora un buon appoggio teorico e pratico e ho ripreso un po di autostima ............ un consiglio all APF pensateci bene prima di farlo con qualcun altro !!!!!
!!!!
Vi avevo lasciato in sospeso nell'ultimo audiovideo : ho chiamato gli esercizi di salto impropriamente affondi jump o contropiegate jump in quanto non seguono il vettore di forza delle azioni senza jump , ma hanno un vettore prevalentemente verticale . Credo che andrebbero nominate come jump in divaricata sagittale . Oggi parleremo quindi di queste svolte in misura consecutiva ed alternata . Sempre che non mi deprima per il mio PREMIO ALLA CARRIERA ( a quando il seminario alla memoria ???)

Affondi e contropiegate : un confronto ( 3 parte)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Vediamo se siete ascoltatori attenti oppure guardate gli audiovideo come dal barbiere si sfogliano le riviste : alla fine di questo provate a vedere se c'è un errore in quello che dico e se c'è una divergenza tra quello che dico ed una didascalia del PDF ...... la chiariremo nel prossimo audiovideo

Affondi e contropiegate : come funziona la gamba dietro ( 2 parte)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Spero che vi stiate "divertendo" a visualizzare cosa accade durante gli affondi e che dopo questi audiovideo ( ce ne saranno almeno altri 3 o 4 su questo argomento o simile ) possiate arricchire il vostro bagaglio di esercizi con cognizione di causa .Poco alla volta con frequenza ravvicinata mi sembra il modo migliore per chi vuole interiorizzare bene l'argomento , senza fretta . Fatemi sapere se questa modalità vi sembra piu adatta .......

Affondi e contropiegate :come funziona la gamba dietro ( 1 parte)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Inizia un altra piccola saga che riguarda una serie di esercizi come affondi contropiegate , bulgarian squat con appoggi diversi, single leg romanians deadlift ( delle salite sul gradone abbiamo gia abbondantemente parlato ma sembra che pochi abbiano capito ...) , che tendono ad utilizzare la prevalenza di un arto e che è sempre apparso cme propedeutico ai lavori monopodalici : e così veramente ? Molte sorprese e smentite ci attendono .....

Analisi dei movimenti del fioretto nella scherma e verifica esercizi di allenamento

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Dare uno sguardo su come si comporta la muscolatura negli eventi tecnici di uno sport situazionale individuale come il fioretto apre molto la mente . Anche l'idea di confrontare degli esercizi di allenamento ed il modello tecnico di prestazione aiuta moltissimo a fare delle scelte piu oculate .

s2Member®