Archive | pdf privati

Chiappero (2a parte) L’APP tattica ed il modello del calcio femminile di serie A

 

 il PDF è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi immettiamo solo per i sostenitori la 2a parte del modello di calcio femminile che è stato valutato non solo tramite i GPS ma anche attraverso l'APP tattica.

I dati GPS raccolti da Davide Sganzerla ed Emanuele Chiappero, sono stati rielaborati in rapporto ai dati "tattici" che venivano a posteriori prodotti dall'APP tattica tramite i filmati delle partite e successivamente sincronizzati ai dati GPS stessi. Emanuele ha provveduto a quest'ultima parte e naturalmente, più a dare una sua interpretazione, soprattutto indicando alcuni risvolti estremamente pratici per l'allenamento.

Oltre ai dati molto interessanti su cu si potrà ulteriormente speculare, mi piace molto il metodo che per primo ha usato su un campione di partite di una categoria.

Come dicevo l'altra volta credo sia opportuno creare in rete un archivio di molte partite, anche e soprattutto di categorie diverse, al fine di avere un quadro di insieme legato non solo alla potenza e a tutti i dati che da essi si erogano e visibili nella nostra sinottica (ormai copiata da tutti, ma senza mai citarla), ma anche agli altri parametri tattici del gioco. Il database naturalmente, oltre ai dati della sinottica, dovrebbe contenere altri parametri che anche le vostre indicazioni possono ampliare.

Ultima nota: sempre in settimana rilasceremo la versione 10.01.a8 che consente di avere i dati di possesso e ciò che ne comporta anche per sport dove non si gioca in continuità, come ad esempio il calcio a 5, il kayakpolo e tanti altri.

Chiappero: L’APP TATTICA ed il modello del calcio femminile di serie A (1a parte)

 l'audio video ed il pdf  sono riservati ai sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi publichiamo con molto piacere la prima parte di un lavoro originale di Emanuele Chiappero (in collaborazione con Davide Sganzerla) che è stato il primo ad utilizzare l'APP tattica per creare uno studio su alcune partite del calcio femminile di Serie A, lavorando sulle immagini filmate dello scorso anno di partite dove le giocatrici avevano il GPS ed implementando quindi il suo studio sul modello prestativo femminile, tra l'altro correggendo alcune imprecisioni dovute al software che non consentiva dapprima di impostare parametri di potenza e di velocità personalizzati per categoria. È anche un bello e raro esempio di collaborazione tra preparatori, infatti in questo lavoro un'altra parte importante l'ha avuta appunto con Davide Sganzerla, ex preparatore del Verona femminile che ha vinto lo scudetto lo scorso anno ed ha fornito molti dati.

Quello che ne ricava e le proposte di lavoro, sono di notevole interesse e penso che anche nelle altre categorie potrebbe essere utile avere una raccolta dati che si basa sulla sinottica delle versione 10.01.a e successive con un numero di partite (almeno una cinquantina di rilevazioni GPS) abbinate all'APP tattica. Credo che si sia capita l'importanza di abbinare queste due informazioni. Stavamo pensando di creare un database online centralizzato dove voi inviate (con un bottone sul software) i dati della sinottica che vengono raccolti in rete e poi rielaborati nelle varie categorie, mi piacerebbe sapere quanti sarebbero interessati a questa cosa.

La seconda parte del lavoro sarà invece privata per i sottoscrittori, così come il PDF che allego se qualcuno ha problemi di visualizzazione dei numeri della presentazione.

Valutare la potenza media di squadra come analisi dell’impegno contemporaneo di giocatori

 L'audiovideo  ed il PDF sono solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

La potenza media di squadra è un argomento originale di cui abbiamo ancora pochi dati ma che in queste prossime settimane approfondiremo con un numero di partite maggiori analizzate. In pratica cercheremo di capire quanti giocatori in campo si muovono contemporaneamente ad alta intensità e quanti invece sono in fase di riposo passivo. Questo penso possiate immaginare quanti riflessi possa avere nella determinazione delle esercitazioni di allenamento, sia in termini di numero giocatori, sia in termini di alternanze di fasi intense e recuperi passivi.

Per il resto controllate sempre la pagina GPS software per gli aggiornamenti costanti che facciamo sulle vostre segnalazioni dovute alle problematiche di doppie registrazioni dei file csv che avvengono allo scarico del gps e quando vengono cancellati i file ma con il GPS in registrazione. Grazie per la collaborazione, quando non vi si apre un file inviatecelo per email.

(Savoia, Marra 2a parte) 3 anni di Fiorentina: l’andamento della potenza e suoi rapporti con i risultati

 L'audiovideo  ed il PDF sono solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Settimana di ferragosto senza audiovideo, ma non siamo andati in vacanza, stiamo utimando il nuovo software che consente di leggere l'app 1.3 che conterrà delle notevoli migliorie; penso che entro il fine settimana sarà tutto in software GPS e potrete scaricare il tutto.

Intanto proseguiamo con l'ottima lettura dei dati della Fiorentina degli ultimi 3 anni targata Montella, dove in questa parte ancora una volta possiamo sottolineare gli eroi della valutazione della distanza e dove si raffinano le analisi sul perché di sconfitte e vittorie. Dopo questa parte, affronteremo insieme altri dati ancora più interessanti dove analizzeremo il numero di giocatori coinvolti in un'azione intensa e questo ci darà nuovi spunti ulteriori che ci allontanano sempre più dalle corse stupide e dalla preparazione "atletica" e ci daranno spunti di alto interesse per la costruzione dgli allenamenti. A proposito, ma l'app la state usando? Me l'avete chiesta in 1000 ma di feedback pochini dai soliti noti...

 

 

 

 

(Savoia, Marra) 3 anni di Fiorentina: l’andamento della potenza e suoi rapporti con i risultati

 L'audiovideo  ed il PDF è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Voglio anzitutto ringraziare sia Cristian Savoia che Emanuele Marra che, nonostante siano in vacanza (anche forzata!), dopo 3 anni vissuti pericolosamente, hanno avuto la voglia ed anche il coraggio di mettere in piazza le risultanze del lavoro dello staff e particolarmente del loro lavoro: mentre assistiamo a squallide dichiarazioni ottocentesche sullo stato di forma dei giocatori da persone che non hanno neanche idea di cosa parlano, qui finalmente vediamo 3 anni di rilevazioni riferite alla potenza metabolica in partita durante tutto il campionato, quindi quello che qualcuno sbagliando potrebbe chiamare lo "stato di forma" della squadra.

Come già sappiamo, potenza e risultato non vanno troppo d'accordo ed allora altre variabili come: l'andamento nel corso dell'anno, i punti raccolti e la posizione in classifica dell'avversario, danno luogo a qualche pensiero più approfondito ed articolato che alla fine, sottolineando l'importanza del controllo della potenza, ne individua anche i limiti e comincia a dare un'idea della necessità di andare oltre essa; tutto ciò per capire meglio cosa la condiziona anche e soprattutto da un punto di vista delle impostazioni di gioco che dà l'allenatore alla squadra. Ma sarà un viaggio lungo, composto per ora da un paio di audiovideo ma che si arricchirà più avanti di molti altri capitoli, ormai non più legati solo ad un'idea fisica del gioco, ma soprattutto all'identificazione della carta di identità del gioco.

Un avviso: nella prossima settimana penso che non usciremo con un audiovideo, ci prendiamo forse una vacanza, ma se qualcuno ha raccolto dei dati in partita contemporaneamente ai dati GPS e vuole mostrarli a tutti è benvenuto.

s2Member®