Archive | pdf privati

Joaquin: il cambio di ruolo influisce sulla prestazione fisica e tecnico-tattica?

 il PDF è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Chiedo scusa se la scorsa settimana non ho messo l'audiovideo, ma si sono verificati fatti che hanno un po' creato dei problemi, rimedio questa settimana in cui ve ne posto 2.

L'audiovideo è pubblico ma il PDF è solo per i sostenitori.

Oggi studieremo, dati alla mano, come il cambio di ruolo profondo di un giocatore come Joaquin della Fiorentina, che passa da attaccante nel 3-5-2 e 4-3-3, a esterno di centrocampo nel 3-5-2, crei delle differenze nella prestazione fisica e tecnico tattica. Questo perché sono stufo delle continue cretinate che ci vengono propinate da Sky, dagli opinionisti che non leggono i dati in maniera corretta (o non li leggono proprio) e quindi continuano a mitizzare la prestazione "atletica" nel calcio. E considerate che Sky ha Zorzi, ex pallavolista, che quindi un po' ci mastica di queste cose, che ha l'accesso a tantissimi dati statistici della OPTA, ma nessuno credo che se ne curi.

Chi è interessato a questo audiovideo ed alla sua seconda parte credo che troverà qualche risposta interessante, a voi la parola.

Confronto GPS 10-Hz e 20-Hz (2a parte)

 il PDF è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Anzitutto vi ringrazio perché pensavo che l'audiovideo su questo argomento non lo vedesse nessuno ed invece ho visto oltre 200 scarichi, poi bisogna vedere se siete arrivati in fondo. Corroborato da questa buon accoglienza ecco pronto quest'altro mattone!!!

Oggi chiudo l'argomento con un analisi critica soprattutto dell'applicazione tout court dell'equazione di Minetti (attenzione non sto criticando l'ottimo lavoro del prof. Minetti sul costo energetico della corsa in salita e discesa) che è nata con uno scopo diverso da quello poi genialmente utilizzato dal prof. di Prampero per dare un numero al costo energetico della corsa in accelerazione e quindi tutta la cascata della potenza metabolica del calciatore. Dopo 4 anni di blog (vi ricordo che abbiamo fatto il 4° compleanno, il 24 ottobre 2011 abbiamo iniziato questa avventura che ancora continua e che ha ricevuto oltre un milione di contatti e visualizzazioni cioè 250 mila contatti l'anno) e soprattutto di uso dei GPS e di continui aggiornamenti; penso di poter dire la mia con buona competenza anche su cose sacre, senza alcun intento demolitorio, ma per meglio puntualizzare alcuni effetti perversi che l'applicazione di questa equazione può comportare e per rivendicare la strada originale intrapresa.

Per ultimo, faccio i miei complimenti a tutti quelli che gia usano i GPS e sono riusciti ad entrare al corso di Preparatore Atletico della FIGC a Coverciano, non certo per quello che impareranno lì, in gran parte obsoleto e ampiamente superato con alcuni docenti fuori dalla pratica di campo che vi parleranno 7-8 volte del Rosenborg, ma per la possibilità di poter avere l'abilitazione da professionista, che è l'unica cosa che conta.

Confronto tra GPS a 20-Hz e 10-Hz (1a parte)

 il PDF è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Da circa sei mesi sto preparando questo audiovideo (pubblico mentre il PDF è solo per i sottoscrittori) da quando un bimbominkia che si mette il camice perché ha evidenti problemi di identità della sua professione ha dichiarato che senza i GPS a  20-Hz non si possono vedere con precisione le situazioni di gioco tipo small-sided game. Capisco la necessità di screditare gli altri per aprirsi nuovi mercati, ma stavolta l'ha fatta fuori dal vaso e mi sono incazzato, anche perché come vedrete ha detto molte fesserie senza portare uno straccio di prova che ciò accada.

Quindi un pezzo alla volta ho fatto quello che pensavo fosse logico, qualche prova di confronto, e poi ho ricostruito il tutto naturalmente facendomi aiutare anche dall'ingegnere sulle cose che conosco poco. Vi posso garantire che in 5 anni ho imparato un sacco di cose e quindi farmi prendere per il culo da un dilettante su questo argomento non lo sopporto, e sono in grado di contrastare anche molte altre minkiate che vengono dette da presunti esperti.

Questo primo audiovideo si incrocia con un'altra domanda legittima che viene posta da utenti che confrontano a volte dei dati (molto pochi in verità visto che solo poche squadre di serie A se lo possono permettere per i costi esorbitanti) di altri gps anche a 20-Hz, dove ci sono discostamenti a volte anche molto evidenti. E questo lo presenterò nel prossimo audiovideo se siete sopravvissuti a questo. Come sempre l'invito è di non ascoltarlo e basta, ma di provare a studiarlo; prendete qualche appunto e così quando il solito sapientone (che invece non sa un cazzo) si avvicina e vi dice o scrive come sono fallaci i GPS, sapete cosa rispondergli e ricordando che dai GPS noi dobbiamo prendere la velocità come dato base e non la distanza che sarà un dato ricavato.

Chiappero (2a parte) L’APP tattica ed il modello del calcio femminile di serie A

 

 il PDF è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi immettiamo solo per i sostenitori la 2a parte del modello di calcio femminile che è stato valutato non solo tramite i GPS ma anche attraverso l'APP tattica.

I dati GPS raccolti da Davide Sganzerla ed Emanuele Chiappero, sono stati rielaborati in rapporto ai dati "tattici" che venivano a posteriori prodotti dall'APP tattica tramite i filmati delle partite e successivamente sincronizzati ai dati GPS stessi. Emanuele ha provveduto a quest'ultima parte e naturalmente, più a dare una sua interpretazione, soprattutto indicando alcuni risvolti estremamente pratici per l'allenamento.

Oltre ai dati molto interessanti su cu si potrà ulteriormente speculare, mi piace molto il metodo che per primo ha usato su un campione di partite di una categoria.

Come dicevo l'altra volta credo sia opportuno creare in rete un archivio di molte partite, anche e soprattutto di categorie diverse, al fine di avere un quadro di insieme legato non solo alla potenza e a tutti i dati che da essi si erogano e visibili nella nostra sinottica (ormai copiata da tutti, ma senza mai citarla), ma anche agli altri parametri tattici del gioco. Il database naturalmente, oltre ai dati della sinottica, dovrebbe contenere altri parametri che anche le vostre indicazioni possono ampliare.

Ultima nota: sempre in settimana rilasceremo la versione 10.01.a8 che consente di avere i dati di possesso e ciò che ne comporta anche per sport dove non si gioca in continuità, come ad esempio il calcio a 5, il kayakpolo e tanti altri.

Chiappero: L’APP TATTICA ed il modello del calcio femminile di serie A (1a parte)

 l'audio video ed il pdf  sono riservati ai sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi publichiamo con molto piacere la prima parte di un lavoro originale di Emanuele Chiappero (in collaborazione con Davide Sganzerla) che è stato il primo ad utilizzare l'APP tattica per creare uno studio su alcune partite del calcio femminile di Serie A, lavorando sulle immagini filmate dello scorso anno di partite dove le giocatrici avevano il GPS ed implementando quindi il suo studio sul modello prestativo femminile, tra l'altro correggendo alcune imprecisioni dovute al software che non consentiva dapprima di impostare parametri di potenza e di velocità personalizzati per categoria. È anche un bello e raro esempio di collaborazione tra preparatori, infatti in questo lavoro un'altra parte importante l'ha avuta appunto con Davide Sganzerla, ex preparatore del Verona femminile che ha vinto lo scudetto lo scorso anno ed ha fornito molti dati.

Quello che ne ricava e le proposte di lavoro, sono di notevole interesse e penso che anche nelle altre categorie potrebbe essere utile avere una raccolta dati che si basa sulla sinottica delle versione 10.01.a e successive con un numero di partite (almeno una cinquantina di rilevazioni GPS) abbinate all'APP tattica. Credo che si sia capita l'importanza di abbinare queste due informazioni. Stavamo pensando di creare un database online centralizzato dove voi inviate (con un bottone sul software) i dati della sinottica che vengono raccolti in rete e poi rielaborati nelle varie categorie, mi piacerebbe sapere quanti sarebbero interessati a questa cosa.

La seconda parte del lavoro sarà invece privata per i sottoscrittori, così come il PDF che allego se qualcuno ha problemi di visualizzazione dei numeri della presentazione.

s2Member®