Archive | Tecniche complementari

Agevolazioni per gli iscritti al blog per il Seminario nazionale APF ” LA VALUTAZIONE FUNZIONALE dall’efficienza fisica alla efficacia tecnica “

Brochure_front (1)Oggi do una buona notizia sia ai soci sostenitori che ai semplici sottoscrittori del blog : al seminario dell APF che vedete in locandina da circa 15 gg potrete pagare fino al 20 maggio 59 euro invece dei 79 euro previsti ,in pratica risparmiate 20 euro per un evento che credo sia abbastanza unico nel suo genere . Non dovete far altro che specificare nel bonifico che siete sottoscrittori del blog Laltrametodologia  ed io certificherò a loro che siete realmente iscritti ( chi fa il paraculo dovrà versare in loco la quota integrativa ) . Dopo lunghe trattative con il gruppo dirigente dell' APF ( che ringrazio per l'impegno volontario in questo settore pieno invece di affaristi che propongono cose di bassa qualità ) sono riuscito ad ottenere questa  ottima scontistica che ricordo prevede , oltre al seminario , anche il pranzo a buffet e 2 coffe break in loco , per consentire pause brevi visto che la carne al fuoco è tanta .

Nei prossimi giorni richiamerò sul blog e su facebook il profilo dei relatori e soprattutto di cosa relazionerà ciascuno di loro intanto vi allego la locandina

Brochure_int (1)

 

La forza funzionale di Grassadonia (3 parte)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

A voi la 3 parte della fatica di Gabriele Grassadonia sulla sua proposta di allenamento della forza funzionale . Nei prossimi audiovideo torneremo al calcio con una proposta di Alfredo Genco sui 2vs2 . I vostri lavori sono importanti ricordatevelo anche per sottoporli al giudizio delle persone ed avere dei feddback anche negativi che ci facciano pensare

La pesistica adattata : la storia delle nostre scelte (1 parte)

 il video è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Poche parole  e molti fatti ,oggi vi inizio a proporre la vera storia della pesistica adattata prima  che qualcun altro la canti in maniera diversa . All'interno di questi audiovideo c'è tutto il mio percorso che mi ha portato tra l'altro ad elaborare nel corso degli anni , questo strumento di lavoro che reputo molto utile da manipolare per chi si occupa di preparazione fisica negli sport di squadra  . E' uno schema di riferimento che va appunto adattato alle specifiche del gioco e del giocatore che abbiamo di fronte e fornisce quindi all'operatore molti spunti per lavorare sulla potenza e controllo del movimento .

Oggi vi fornisco il mio percorso sui principi su cui si basa la pesistica olimpica , che ho scoperto nel corso degli anni 90 e di come ho rifiutato una sua pedissequa applicazione negli sport di squadra . Altresi ho trovato nel corso degli anni  che alcuni di questi principi potevano essere utilizzata nello sport di squadra , ma questo ha portato ad uno stravolgimento della pesistica olimpica che è diventata appunto un altra cosa .

Spero che apprezzerete la sincerità di quello che sostanzialmente è un mio testamento della professione che ho svolto per tanti anni con tanti errori che mi hanno aiutato a crescere . Mettetevi comodi gli audiovideo saranno diversi .....

 

L’allenamento della forza nel basket tramite legazioni: 2a parte di Carlo Voltolini

 il video è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata e non verranno accettati iscrizioni alla pagina facebook senza la regolarizzazione della quota di sottoscrizione.
Non verrà data alcuna risposta alle email, commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.
Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi la 2a parte di Carlo Voltolini, attualmente preparatore fisico delle mitiche V nere di Bologna, che ci addentra nella pratica di questi concetti di allenamento della forza tramite le legazioni o concatenazione di azioni motorie continue, ispirati dai concetti di movimento e allenamento proposti dal prof Alberto Andorlini.

Qui sono spiegate nel dettaglio le modalità con cui li rende, come organizza la seduta e come li colloca in sequenza durante l'anno.

Questa di oggi è la seconda delle due parti che lui ha presentato a Roma al seminario del 14 dicembre 2015 organizzato dall'Accademia Preparatori Fisici, con in più alcuni aspetti dell'organizzazione annuale che non era riuscito a dire al seminario per mancanza di tempo. Nuove proposte che ampliano l'orizzonte di tutti gli operatori negli sport di squadra.

Entro giovedì spero di riuscire a mettere la 2a parte delle differenze di impegno fisico durante la partita di Napoli e Juventus, così avrete elementi per commettere prima della partitissima di sabato (arbitro Rizzoli??)

Un seminario sulla forza negli sport di squadra a Roma il 14/12/2015

Locandina_Dicembre 2105

Premetto, non ho organizzato io o il blog questo seminario sulla Forza negli sport di Squadra, ma un gruppo di fuoriusciti (non so quanto volontariamente) dall'AIPAC regionale Lazio. Infatti nell'ottobre del 2011 precisamente il 24 ottobre, pur consci del pericolo, hanno organizzato il seminario a Roma sulla potenza metabolica con il prof di Prampero ed il sottoscritto ed ha cominciato a piovere per loro.

Gli eroici personaggi di cui parliamo sono per iniziare Alessandro Ruspantini e Francesco del Morgine, che si accompagnano con Luca Apolloni e Cristiano Toti, con contorno di Matteo Basile e Dario Pompa, spero di non aver dimenticato nessuno.

Indubitabilmente gli sono debitore per il coraggio dimostrato nel 2011, oggi iniziano una nuova sfida stavolta con un gruppo privato chiamato un po' pomposamente Accademia dei preparatori fisici (APF) che penso abbia in testa di sviluppare in maniera trasversale quantomeno dei confronti sulla preparazione fisica sugli sport di squadra e vedere di fare un po' di tendenza.

Faccio un audiovideo di presentazione del seminario senza che nessuno me lo abbia chiesto perché credo che ormai, almeno per gli utenti del blog questo sia il miglior modo di comunicare.

Non so se vi farò cosa gradita ma da qui all'inizio del seminario metterò alcune relazioni del seminario di Ostia del 2013 dove appunto abbiamo parlato della forza nel calcio ed abbiamo analizzato una serie di principi, modalità, ed esercizi riferiti a questo sport che possono introdurre quello che poi dirò al seminario, senza doverlo ripetere lì. Ricordatevi che sono passati quasi 3 anni...

s2Member®