Archive | videoanalisi

Relazione di Colli su allenamento e gps il 10 aprile 2017 sul WEBINAR a cura del PERFORMANCELAB

colli_aprile_2017_2

Sono molto contento di comunicare che il 10 aprile alle 18,30 ( fino alle 21 almeno)  sono ospite del WEBINAR di PerformanceLab e terrò una relazione dal titolo " Elementi di valutazione dell'allenamento calcistico tramite gps in rapporto al modello prestativo ". Per chi vuole iscriversi basta cliccare sul link sottostante che vi porta direttamente dai gestori del webinar per informazioni tecniche ed iscrizione a 15 euro.

Sito PerformanceLab




Ho partecipato una paio di settimane fa come uditore al webinar molto interessante di Mauro Testa sulla biomeccanica applicata al campo che mi ha dato un sacco di spunti   nuovi .

Credo proprio che questo sistema di comunicazione sia assolutamente il futuro e da sfruttare assolutamente per abbattere i costi dell'aggiornamento che stanno diventando insopportabili : invece di regalare soldi ai petrolieri , alle autostrade , alle ferrovie e agli albergatori ,uno se ne sta comodamente seduto a casa davanti al monitor del proprio computer , ascolta le relazioni e puo interagire sia con delle domande scritte che a voce . Un passo avanti rispetto agli audiovideo a cui manca un feedback .

Avviso che nella relazione che terrò cercherò di attenermi al titolo e quindi non parlerò di come funziona il gps , lo do per scontato dagli innumerevoli audiovideo che sono stati prodotti da me e da altri autori . Cercherò di focalizzare la sequenza personale delle scelte metodologiche  che mi porta a valutare un esercizio in rapporto ai tanti parametri su cui esso si basa .Per far ciò faremo riferimento ai diversi parametri del modello prestativo  di diverse realtà .

Allenare è un lavoro creativo e quindi ciascuno di noi è in condizione di adattare il proprio lavoro alla realtà in cui opera , avendo però l'umiltà di conoscere dapprima i presupposti prestativi dello sport e verificando la bontà e gli errori  della propria proposta, modificandola per migliorare sempre.

FUCCI : Valutazione della potenza nella fasi di gioco vs test metabolici

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Il nuovo contributo di Armando Fucci ci riporta alla necessità di esplorare nuove strade per poter avere dei parametri di valutazione non piu legati all'aspetto metabolico del calciatore , ma alla modalità con cui si muove in campo lui e la sua squadra  . Su questo la strada è lunga , ma da un po che ci stiamo provando ed Armando vi fornisce , come al solito , degli spunti interessanti per procedere in questa direzione  .  Mentre gli altri continuano a credere che il costo energetico della corsa del calciatore è uguale per tutti , lo continuassero a credere quando si sveglieranno sarà troppo tardi per loro , anzi lo è gia troppo tardi .....

Le cazzate degli pseudo sport scientist : come portare fuori strada gli operatori del calcio

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Riprendiamo a pubblicare dopo una settimana di stop dovuto ad un raffreddore molto forte che mi ha impedito di poter lavorare su questo audiovideo che reputo delicato , seppure i presupposti dovrebbero essere conosciuti da tutti coloro che seguono il blog da anni . Negli ultimi tempi però diverse persone mi hanno chiesto nuovamente dei test per i giocatori di calcio ed allora non posso esimermi dall'esporre la mia opinione , sulla base dei dati raccolti nella mia esperienza lavorativa . Poi ciascuno farà le sue scelte . Ulitizzerò sia dei dati di 10 anni fa che quelli attuali di una squadra di serie D che ha svolto sia dei test classici che raccolto i dati durante le partite tramite gps . E le sorprese non mancano cosi come non manca il riferimento di cosa sia ricerca scientifica e chi sia scienziato e chi invece negli ultimi 15 anni ha portato con discutibili ricerche pubblicate solo per il proprio tornaconto personale , a portare fuori rotta gli operatori del calcio ...... Attenzione che il pdf è gia allegato

9 parte : usare i recuperi per strutturare la seduta di allenamento nel calcio

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Riprendiamo la saga della metodologia dell'allenamento basata sui recuperi e credo che questo ed il prossimo audiovideo siano di una grande utilità pratica perche vi danno i presupposti per strutturare la seduta di allenamento nel calcio , basata sul suo modello prestativo . Oggi parleremo della serie A la prox settimana dell'Eccellenza in modo che anche per differenza si possa comprendere bene cosa si deve variare . Ribadisco , per tutti gli ..zeri che ancora parlano , questi sono i presupposti su cui ciascuno può adattare la costruzione della seduta , l'arte sta nel coniugarli bene ed adeguarli alla propria squadra !!!  IL PDF sarà allegato al prossimo audiovideo vito che riguarda tutto lo stesso argomento

 

Relazione di Fucci sul modello prestativo seminario del 28 dicembre 2016

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Riprendiamo dopo una pausa natalizia speriamo che ci abbia rigenerato nelleo spirito ma sto cazzo di freddo ha bloccato tutto !!  Ringrazio come sempre Armando Fucci che  si è reso disponibile a produrre un audiovideo sulla sua relazione che ha svolto al seminario organizzato dall'AIPAC Campania il 28 dicembre del 2016 sul modello prestativo in cui vengono visualizzati dati di squadre di serie A con chiari riferimenti alle problematiche tecnico tattiche legate al modello prestativo e ad evidenti difetti . Spero che anche altri soci sostenitori del blog si prodighino un po di piu quest'anno per fornire contenuti al blog , che altrimenti si avvierò all'estinzione  ......

s2Member®