REITERAZIONI corrette e sana autocritica

REITERAZIONI corrette e sana autocritica

2 thoughts on “REITERAZIONI corrette e sana autocritica

  1. Tanti cari auguri Prof.: oltre che un grande di questo lavoro dimostra di essere molto più umile di chi da decenni si attacca a tutto pur di non ammettere i propri errori di analisi.

  2. Dimenticavo di questo lavoro ne abbiamo già parlato nel nostro incontro a dicembre, e tu come anticipatomi allora l’hai pubblicato. Complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *