Posted on

Il peso delle accelerazioni nelle esercitazioni con palla: una modalità di lettura (Toschi 1a parte)

 

Oggi torniamo agli audiovideo, e quello che propongo è di Gabriele Toschi, il preparatore fisico della Robur Siena che ha vinto quest'anno lo scudetto della serie D, battendo in finale ai rigori proprio l'Akragas di Mister Feola e del nostro grande amico e colonna del blog Armando Fucci.

Ultimamente sembra che vincere il campionato porti all'esonero o alla risoluzione del contratto da parte della società: infatti Mister Morgia è stato esonerato dal Siena dopo la vittoria del campionato soprattutto per aver richiesto lo stesso staff di quest'anno! E abbiamo altri casi che conosciamo bene come il Novara promosso dalla C alla B (preparatore La Porta) o l'anno scorso il Pordenone  che ha vinto lo scudetto in D e poi è retrocesso con lo staff nuovo con Osgnach nuovo preparatore, o il Savoia che l'anno scorso vince il campionato di D sempre con Feola & Fucci preparatore, che poi retrocede nuovamente quest'anno senza aver rinnovato il contratto allo staff tecnico.

Il caso di Toschi però (che faccio presente è con noi dal primo giorno del blog e ci ha anche aiutato a correggere alcune imperfezioni del software) è recidivo se non ricordo male, lo scorso anno fu nello staff della Pistoiese che vinse la D ma non fu rinnovato il contratto; mah, usa e getta evitate di affezionarvi alle società e chiedetegli i soldi giusti e qualche garanzia per l'anno dopo così se vi vogliono mandar via almeno prendete i soldi.

Detto questo, oggi la prima parte dell'audiovideo, dove Gabriele approfondisce un tema dibattuto anche all'ultimo seminario di Avellino del 20 giugno, cioè il peso delle accelerazioni durante le esercitazioni con la palla ed anche alcuni aspetti del linguaggio utilizzato con il mister per entrare in "sintonia" con le necessità tecnico-tattiche.