Posted on

Controllo dell’allenamento nel calcio giovanile (Colli,Di Lonardo,Grassadonia,Petrocchi) 1parte

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Sospendiamo per un paio di settimane la saga dedicata ai salti stiffness e RBJ ( che non mi sembra abbia scaldato i vostri cuori!!) e rituffiamoci nell'analisi dell allenamento calcistico giovanile in questi audiovideo . Senza tanti fronzoli , la societa calcistica romana Tor Tre Teste tramite Gianni Petrocchi mi ha chiesto di monitorare alcuni allenamenti delle squadre giovanili della società al fine di verificare quali possano essere i limiti e le mancanze , dovute anche al fatto che nel calcio giovanile sappiamo tutti che ci si allena in una meta campo con tutti i limiti possibili all'ampiezza delle situazioni di gioco . Naturalmente come abbiamo ampiamente visto negli spazi stretti la potenza ricavata dal Gps si rileva sottostimata e quindi richiesta appropriatissima . Faccio presente che credo che questo sia il sistema giusto per migliorare un po tutti , partendo da analizzare quello che facciamo in campo e quali limiti questo lavoro manifesta , altro che lavori sulla Vam o altre cazzate del genere . Francesco di Lonardo è stato il contatto e l'operatore all'interno della società e Gabriele Grassadonia l'operatore tecnico sul posto dove abbiamo usato un po di tecnologia come GPSIMU e EMG .Gia con soli due allenamenti abbiamo visto una serie di problematiche che sono gia state riportate a tutti gli operatori della società
tramite un paio di riunioni e che sono in parte contenute in questi due audiovideo .Il prossimo passo sarà apportare modifiche alla metodica di allenamento secondo le carenze individuate e verificare se esse migliorano i parametri dell'allenamento . Questa è la metodologia dell'allenamento ai giorni nostri .....