Posted on

Valutazione del carico interno ed esterno nel calcio giovanile (Colli,Di Lonardo,Petrocchi)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

L'immagine che ho messo in evidenza nella slide che introduce all 'audiovideo , credo rappresenti tutta la complessità ma anche la necessita di poter raccogliere in una sola istantanea tutti i parametri che caratterizzano un esercitazione . Inoltre la strutturazione dell esercizio con 3 squadre di cui una recupera 30-45''e le brevi durate della fase attiva ( che non superano i 90-100" ) caratterizzano la modalità di allenamento tecnico e metabolico che serve per tenere alta la qualità , e che è del tutto diverso dalla narrazione della letteratura scientifica degli small sided games , figli di un concetto sbagliato che premia la durata senza pausa dell esercitazione per allenare la " resistenza", con il visibile risultato di far crollare la qualità del gioco e della tecnica esecutiva . E' la densità dell esercizio , e quindi la pausa , che deve consentirci dai allenare la " resistenza " del calciatore mantenendo alta la qualità del gioco ed interromperla per breve tempo quando questa inizia a peggiorare .Ancora una volta gli sport scientist di derivazione metabolica hanno fatto piu danni della grandine anche sugli small sided games ( potete buttare tutta la letteratura scieitifica su questo punto ormai sapete perchè) , sbagliando sulla valutazione del carico interno che risulta nettamente superiore a quello esterno , spesso da loro già calcolato male perchè per invidia non ricorrono alla potenza metabolica ma ancora a parametri obsoleti come distanza e velocità .Un ultima domanda, qualcuno di voi usa il player load come indicazione del carico esterno ?? Che esperienza avete, mi piacerebbe averne notizie per approfondire .....