Posted on

L’utilizzo della slitta nel calcio 1 parte (Colli,Tafani)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Iniziamo con questo primo audiovideo un approfondimento sull' uso della slitta nel calcio ( o traino della slitta fate voi oppure sled towing per gli anglofoni ad ogni costo ) . Ho letto e approfondito alcuni articoli nella pseudo letteratura scientifica autoreferenziata e questo mi ha fatto venire il mal di testa : un articolo contraddice l altro , piani sperimentali contradditori ed assenza totale di analisi della EMG dei muscoli durante l uso del traino rispetto allo sprint normale . E poi diciamoci anche l uso del traino orizzontale solo con la corsa quando può essere usata in modalita diversa andando a toccare diverse espressioni di forza . Insomma ci possiamo divertire.....

Posted on

EMG della gamba e propriocezione : 3 parte (Colli,Barnabà)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Abbiamo preferito oggi un audiovideo doppio al fine di concludere quantomeno la nostra semplice analisi sull'uso ( e abuso) di superfici instabili per l'allenamento del giocatore sano Basta leggere solo la diapositiva di introduzione per capire che troppe fandonie abbiamo raccontato sull'allenamento della propriocezione 20 anni , la cosa brutta che dopo un paio di anni di orge di superfici instabili noi ci siamo insospettiti ed abbiamo fatte delle valutazioni sia oggettive che empiriche e le abbiamo derubricate a passatempo goliardico , altri ne fanno ancora oggi l'asse portante del loro lavoro

Posted on

Carico interno ed esterno nel calcio giovanile : conclusioni (Colli,Di Lonardo,Petrocchi)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Dopo l'intervista di Tortu sono rimasto senza parole .......

Posted on

Valutazione carico interno ed esterno nel calcio giovanile :EMG FC Gps a confronto (Colli,Di Lonardo,Petrocchi)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi nel proporvi questo audiovideo penultimo della saga di Benevento non può non venirmi in mente che proprio di questo argomento abbiamo discusso con Gian Piero Ventrone in quel luogo e dove insieme a lui e a Silvio Barnabà abbiamo deciso di sviluppare un lavoro con la sua squadra del Tottenham che prevedesse il controllo del carico di allenamento tramite Gps EMG e Frequenza cardiaca . Abbiamo messo in atto questo lavoro con rilevazioni sul campo da circa il 10 agosto su quasi tutti i giocatori della sua squadra e già le indicazioni erano molto interessanti riguardanti l'impegno dei diversi allenamenti ed esercizi proposti . Questo testimonia la lungimiranza di GPV e la sua volontà continua di aggiornarsi ,innovare e sperimentare , nonostante ,come si e visto dalle reazioni alla sua morte , non ne avesse alcun bisogno per consolidare la sua fama .

Posted on

Valutazione carico interno ed esterno nel calcio giovanile :la Frequenza cardiaca mi serve ? (Colli,Di Lonardo,Petrocchi)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Oggi entrando nell analisi della 2 settimana ( oltre a questo vi dovrete sorbire altri 2 audiovideo sull'argomento ) facciamo un focus sulla frequenza cardiaca che negli anni 90 ha rappresentato , con l avvento dei cardiofrequenzimetri di facile utilizzo ,uno strumento nuovo ed eccitante per la valutazione del carico di allenamento . In effetti in quel periodo si aprono orizzonti nuovi, come quando abbiamo uno strumento di controllo nuovo che ci aiuta sicuramente a rendere piu precisi i riscontri dei nostri sistemi di allenamento . Naturalmente come la storia ci insegna sempre , si nascondono anche insidie ed approssimazioni e deviazioni dall' obbiettivo : una sopravvalutazione dell'impegno aerobico ed un uso estensivo di tale strumento per misurare anche cose che non si possono misurare o dove la FC fornisce risposte sbagliate . La cosa divertente e che oggi si definirebbe una misura scientifica la Frequenza cardiaca quando appunto è solo una misura ( come i gps e la EMG) e come tale da saper utilizzare in maniera non generica ed a sproposito . Tutto questo pippone solo per dirvi che come spesso mi succede , per oltre 10 anni non ne ho voluto più sentir parlare di FC e ho dimenticato come si usano i cardiofrequenzimetri , ed ora mi accingo a vedere se proprio era tutto da buttar via (come l acqua sporca del bagno con il bambino dentro ), oppure a qualcosa possono ancora essere utili per integrare e aggiustare le misure attuali di EMG e Gps negli sport di squadra