Posted on

Partite su superfici diverse (Fucci,Ciaramella,La Marca)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Completiamo oggi la trilogia di articoli del prof Fucci e collaboratori che segnalano l'importanza anche di alternare l'uso di spazi stretti e larghi nei giocatori durante gli allenamenti .Ora ci proiettiamo verso il ritorno in presenza , sembra infatti che sempre Armando insieme al suo editore abbia intenzione di fare la presentazione della sua trilogia ( quella vera) libraria l' 11 giugno dalle parti di Benevento , con annesso seminario dove mi ha invitato a parlare : speriamo che il fisico mi regga !!!!

Posted on

Palle inattive e transizioni (Fucci,Ciaramella,La Marca)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Abbimo deciso di mettere anche qui una trilogia di articoli di Armando Fucci ( come i suoi ultimi 3 libri) dove vengono descritte le proposte di allenamento per cio che riguarda soprattutto le fasi veloci del calcio e cioe le transizioni , con un accento evidente del passaggio da gioco in spazi stretti a situazioni con spazi ampi e velocità di palla e giocatori . Ossessionati dal possesso palla e dal partire dal basso ( basta pensare al portiere del Manchester City sabato) a volte ci si dimentica che il calcio si gioca e va allenato anche in uno spazio ampia , altrimenti è calcio a 5 .........

Posted on

Possesso palla e transizioni (Fucci)

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Anche oggi ci viene in supporto l'amico Armando Fucci che ringrazio con un audiovideo estremamente utile su come poter allenare le transizioni nel calcio e come misurare l'impegno metabolico in termini di potenza di serie e di ripetizione . Credo che nei prossimi giorni proveremo anche noi a valutare qualcosa di simile con anche la EMG e vedere se anche in questo caso alla potenza metabolica del gps manca qualcosa . Tante promesse di audiovideo da altri ma poi alla fine ..... grazie sempre Armando !!!!

Posted on

Controllo dell’allenamento nel calcio giovanile (Colli,Di Lonardo,Grassadonia,Petrocchi) 2 parte

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Seconda parte dedicata all'analisi di alcuni allenamenti del calcio giovanile

Posted on

Controllo dell’allenamento nel calcio giovanile (Colli,Di Lonardo,Grassadonia,Petrocchi) 1parte

L'audiovideo è solo per i sostenitori del blog, informati sulle modalità di sottoscrizione.

La sottoscrizione senza il versamento verrà cancellata.

Non verrà data alcuna risposta alle email o commenti o richieste di informazioni di non sostenitori del blog.

 

Se sei già sostenitore, effettua il login.

Sospendiamo per un paio di settimane la saga dedicata ai salti stiffness e RBJ ( che non mi sembra abbia scaldato i vostri cuori!!) e rituffiamoci nell'analisi dell allenamento calcistico giovanile in questi audiovideo . Senza tanti fronzoli , la societa calcistica romana Tor Tre Teste tramite Gianni Petrocchi mi ha chiesto di monitorare alcuni allenamenti delle squadre giovanili della società al fine di verificare quali possano essere i limiti e le mancanze , dovute anche al fatto che nel calcio giovanile sappiamo tutti che ci si allena in una meta campo con tutti i limiti possibili all'ampiezza delle situazioni di gioco . Naturalmente come abbiamo ampiamente visto negli spazi stretti la potenza ricavata dal Gps si rileva sottostimata e quindi richiesta appropriatissima . Faccio presente che credo che questo sia il sistema giusto per migliorare un po tutti , partendo da analizzare quello che facciamo in campo e quali limiti questo lavoro manifesta , altro che lavori sulla Vam o altre cazzate del genere . Francesco di Lonardo è stato il contatto e l'operatore all'interno della società e Gabriele Grassadonia l'operatore tecnico sul posto dove abbiamo usato un po di tecnologia come GPSIMU e EMG .Gia con soli due allenamenti abbiamo visto una serie di problematiche che sono gia state riportate a tutti gli operatori della società
tramite un paio di riunioni e che sono in parte contenute in questi due audiovideo .Il prossimo passo sarà apportare modifiche alla metodica di allenamento secondo le carenze individuate e verificare se esse migliorano i parametri dell'allenamento . Questa è la metodologia dell'allenamento ai giorni nostri .....