Posted on 3 commenti

Il CORE nel cambio di senso: Forza, Strategia o anche Percezione?

dati protocollo core

(A cura di: Christian Casella) Riguardando la mia tesi di Laurea Magistrale del 2010, ho pensato di prendere questi due video soprastanti e scrivere un breve articolo sulle funzioni del Core (complesso funzionale dei muscoli addominali), durante il cambio di senso. Parte dello studio sperimentale si è soffermato nel testare 6 calciatori dilettanti con età media di 15 anni attraverso una video-analisi del cambio di senso (sprint 15 + 15 m), valutando il tempo impiegato nella navetta, il tempo durante l’inversione su 1 m e l’angolo busto/terreno nell’arrivo, frenata e ripartenza. Dalle video-analisi effettuate, si evidenzia l’importanza del Core nella tenuta del busto durante il cambio di senso, e come si può notare dal 1° video, un tronco basculante (vedere gli angoli chiusi busto/terreno durante la frenata) provoca un aumento dei tempi d’appoggio durante l’inversione, mentre un soggetto che tiene con il Core, ha migliori tempi d’esecuzione. Continua a leggere Il CORE nel cambio di senso: Forza, Strategia o anche Percezione?